Programma di Respiro consapevole

Cosa faremo?


Frequenza

Un’ora e mezza da dedicare a se stessi per riequilibrare le proprie energie attraverso la voce.

Obiettivi formativi

Un corso di gruppo mirato a favorire il rilassamento muscolare, a scoprire le potenzialità della propria voce esplorando cosa è in grado di fare il nostro corpo quando la mente razionale sospende il suo giudizio.


Argomenti trattati

Rilassamento, visualizzazioni positive e pratiche di canto è la scansione temporale di ogni incontro che vi permetterà di lavorare in tutta tranquillità sulle vostre tensioni e riscoprire con piacere il benefico potenziale della vibrazione del vostro suono.

Si lavora a terra sui tappetini, vestiti comodi, penombra, uso della campana tibetana, cimbali e bodran.

Il setting così strutturato è terreno facilitante per un lavoro profondo su di sé e per lasciare emergere la consapevolezza. Da qui il nome del corso: Respiro Consapevole.

Ombedè
Brano scritto, composto, arrangiato e realizzato tempo fa per uno spettacolo del Circo Orfei, in questa versione il video è stato montato per la nostra pubblicità del corso Respiro Consepovele.

Il testo, composto da Manuela Birattoni, è volutamente scritto in una lingua inventata che cercasse di rappresentare un linguaggio universale.

Musica di Alberto Tenzi e Pierangelo Troiano;
Voce solista, cori e parole di Manuela Birattoni;
Chitarre varie e Shynth Guitar: Alberto Tenzi;
Tastiere, e programmazione Shynth: Pierangelo Troiano;
Basso Shynth: Pierangelo Troiano;
Drum Machine: Pierangelo Troiano;
Arrangiamento, riprese audio, editing e missaggio di Alberto Tenzi e Pierangelo Troiano.

Perché?

Nell’affrontare lo studio del canto ci si ritrova spesso a dover riprogrammare i propri automatismi ricominciando dall’osservare se stessi: come respiro?

Quali sono i movimenti errati che mi impediscono di lasciar fluire liberamente il diaframma?

Con il proprio insegnante di canto si fa da subito pratica per rieducare il proprio respiro affinché si diventi in grado di sostenere correttamente il suono.

Durante questo percorso abbiamo pensato di inserire un corso specifico come questo di Respiro Consapevole che consenta sia ai cantanti della nostra scuola che agli esterni interessati, di soffermarsi sull’ascolto del proprio respiro e del proprio corpo per tutto il tempo necessario per poter sciogliere le tensioni muscolari ristabilendo la loro connessione con gli eventi che le hanno generate.

A cura di Manuela Birattoni

Insegnante di Canto, Educatrice professionale e Prenatal tutor

Manuela Birattoni educatrice professionale

Fotografia di Dario Mingolla